1

 

La tua capacità di percezione dell’essenza di una donna é la condizione imprescindibile per la qualità della tua prestazione e per la qualità della tua comunicazione con lei, quindi del reciproco godimento. Perché il godimento sessuale é il risultato di una comunicazione perfetta. E nella misura in cui riesci a percepire strati sempre più profondi di te e di lei, fino a percepire l'essenza di lei, il suo essere "femmina" (e lei del tuo essere "maschio"), tanto maggiore sarà la quantità di energia sessuale in grado di circolare tra voi.

 

2

 

Il sesso é molto simile a una conversazione. Se rimane superficiale l'informazione che trasporterà sarà completamente priva di significato, dimenticabile immediatamente dopo.

Quante volte hai sentito un amplesso “insignificante”. Significa proprio questo: senza un significato, significa che non c’è stata nessuna comunicazione. E è rimasto niente.

Scopando una donna, peró, porti significato dentro la sua vagina (e la sua vita), dentro la sua bocca, e comunichi in profondità, però ad un livello non linguistico, ma simbolico, trasformando la relazione fisica con lei e con te stesso, in una relazione poetica.

 

3

 

Nella tua capacità di saper superare il primo livello della fisicità, e saper esplorare le emozioni di lei, i brividi, le sensazioni, il mistero di un corpo, il fascino di una sensibilità, di una pratica dell'essere donna, si misura la tua capacità di diventare sessuamente “indimenticabile” per lei.

Ricorda che gni donna é diventata una “donna” attraverso una pratica. E il tuo obiettivo iniziale da quando cominci a sfiorarla e a baciarla, fino alla prima penetrazione, é quello di farti dare accesso alla sua stessa pratica, cioé alla concretizzazione del suo essere donna, quella specifica irripetibile donna lì, in quello specifico corpo.

 

4

 

Penetrare una donna significa godere di una sensazione così “dionisiaca” da diventare indimenticabile per entrambi.

Questa parola “dionisiaco” prende in prestico il nome di un dio greco per ricordare a te, maschio contemporaneo, che gli dei, queste grandi metafore che attraversarono l’antichità, non sono mai scomparsi dalla nostra vita simbolica. Sono invece ancora lì a provocarti, a stimolarti, a punirti, a premiarti. Prova a sentire mentre sei con una donna tutta questa vita simbolica percorrerti da dentro. Fatti trasformare dalle forze soprannaturali che determinano il nostro mondo in ogni istante. Pensi che le donne non percepiscano queste forze? Quando loro hanno le mestruazioni, quando ovulano, quando partoriscono, pensi che non sentano un’azione superiore agire dentro di loro? Questa condizione le rende sensibili a percepire anche la tua stessa energia. Comincia a prenderne consapevolezza perché puoi ricavarne la stessa potenza che sanno ricavare loro dall’ascolto costante, ciclico, quasi mitico del loro incredibile corpo. Per questo le donne hanno certi orgasmi che per te sono impensabili, certe intuizioni, perché sentono quella presenza di dee dentro loro stesse. Non essere come loro, ma imita le donne. Impara da loro, senza copiarle. A cominciare dal modo in cui fai l’amore, in cui lo senti.

Leggi anche:

Per il Sesso

Tantrico

e il Kamasutra

Non sono uno psicologo, nè uno psicoterapeuta. Quello che trovi nei miei siti non sostituisce l'intervento di altri professionisti. Nel caso tu ritenessi di avere disagi che richiedono la loro consulenza devi rivolgerti a loro. Io sono un coach. Non risolvo problemi. Ma posso vedere  il tuo potenziale, e darti gli strumenti per esprimerlo al meglio con le donne e nella vita.